Visualizzazione post con etichetta camgirl italiane. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta camgirl italiane. Mostra tutti i post

lunedì, settembre 21, 2020

Migliori siti camgirls IN ITALIANO

Si parla tanto della professione della Cam Girl, ma nella pratica dove è possibile farlo? Su quali siti internet è possibile iscriversi per guadagnare facendo le  webcam girls?

In questo articoo cercheremo di farvelo capire un po' meglio, in modo che le interessate possano valutare se sfruttare o meno questa opportunità di guadagno da casa. Cercheremo quindi di scoprire qual'è il sito preferito e maggiormente utilizzato dalle webcamgirls più famose e di successo. I siti che proponiamo qui sono tutti siti di videochat già testati e di ottima qualità.

Li ho suddivisi tra siti di videochat italiani camgirl e siti di videochat stranieri e all’interno di questa suddivisione ho ordinato i siti per ordine di importanza. Buona scelta e buon inizio come nuova ragazza camgirl!

PS ovviamente esistono anche i camboy, ma credo che siano un po' meno richiesti. Le indicazioni di questo articolo valgono sia per le donne che per gli uomini, ovviamente.

 Vantaggi di fare la camgirl

  • Lavora comodamente da casa tua
  • Scegli tu quando e come conetterti
  • Guadagna cifre importanti da subito
  • Registrati nel sito di cam più famoso
  • Vendi le tue foto private
  • Vendi online i tuoi video hard
  • Diventa oggi stesso una Webcam Girl!
La camgirl è una donna qualsiasi che decida di spogliarsi in webcam ed essere pagata per farlo; ci sono anche camgirl che lo fanno perchè godono a farsi vedere da sconosciuti a mostrare tette culo e fica. Molte camgirl fanno anche umiliazione in webcam, insultano anche da vestite per cui non è neanche necessario spogliarsi in cam per fare soldi.

Siti in cui iscriversi per proporsi come camgirl

Ecco una lista dei migliori siti per fare la camgirl e guadagnare velocemente: potrai farlo in due modi, sia spogliandoti in webcam (che è il modo più ovvio) ma anche senza essere nuda - infatti moltissimi show fetish non prevedono nudo, sono richiesti lo stesso e tu dovrai soltanto porti nella maniera giusta.  Non sei obbligata ad usare il tuo vero nome, e non devi per forza mostrare il viso: puoi anche usare una mascherina come tante, purtroppo, ne vediamo in giro per via del coronavirus.

Tutti questi siti prevedono sia la possibilità di vendere i tuoi show in diretta che di registrarli e metterli in vendita separatamente.
  • Mondocamgirls.com  sicuramente uno dei siti con maggiore fama tra modelle, modelli e clienti. Serio puntuale, preciso e facile da usare, permette di mettere in comunicazione potenziali clienti con camgirls.
  • Popwebcams.com - Un sito nuovissimo per fare molti soldi e proporre sia video che spettacoli in webcam in diretta, a casa vostra comodamente.
  • FilmatiPornoAmatoriale.com in questo sito potete registrarvi e poi mettere in vendita i vostri video privati, quindi potete fare il lavoro solo una volta e poi aspettare che qualcuno li acquisti. 

Camgirl: come rimanere anonime quando si fanno gli show



Lo scopo di questa guida è di aiutarti a essere protetto quanto vuoi da stalker, molestatori, doxxer e ricattatori. Per fare ciò, devi assicurarti che l'identità della tua cam non sia collegata alla tua vera identità e che non ti trovi facilmente, né nella vita reale né online.

Nota: mentre questa guida ti aiuterà a proteggerti, non ti proteggerà dall'essere "scoperta" da persone che conosci. Non esiste un sistema sicuro per impedirlo; piuttosto, se vai in cam, dovrai essere OK con la scoperta alla fine. Anche se blocchi geograficamente la tua regione di residenza sul sito della tua webcam, gli affiliati del tuo sito non lo faranno, né i siti in cui i tuoi spettacoli sono stati piratati e ripubblicati.

Come usare queste informazioni

La cosa migliore che puoi fare per te è sviluppare un protocollo di sicurezza in anticipo e attenerci ad esso. Un protocollo di sicurezza ti proteggerà solo se lo usi in modo coerente. Sarà naturale per te sviluppare la fiducia e la vicinanza con alcuni dei tuoi clienti abituali. Potresti ritenere OK violare il protocollo per loro - e forse lo è. Tuttavia, ogni volta che lo fai, crei un nocciolo di rischio che un giorno può esplodere in faccia. Ogni kernel di rischio è lì per sempre perché la violazione non può essere annullata. Preferiresti attenersi al tuo protocollo o affrontare la possibilità di essere perseguitato, molestato, condannato o ricattato?

Le informazioni sono suddivise in due parti. La parte 1 elenca le precauzioni di sicurezza di base che tutti i modelli di camma dovrebbero avere in atto per un livello minimo di protezione. La parte 2 specifica ulteriori aspetti da considerare se si desidera garantire la massima sicurezza, privacy e sicurezza.

Parte 1 = minima sicurezza, Parte 2 = massima sicurezza.

Parte 1 - Misure minime di sicurezza richieste

Come minimo, tutti i modelli di camma dovrebbero fare riferimento a quanto segue per garantire una misura di protezione di livello base.
Utilizza account di social media separati per la persona della tua cam e la tua vita privata, nonché un indirizzo e-mail separato e un numero di telefono separato, se applicabile. Puoi utilizzare app come TextPlus (gratuito) o Burner (a pagamento) per ottenere un secondo numero di telefono che reindirizza al tuo numero di telefono reale.

Servizi come ProtonMail manterranno bloccati i contenuti della tua videocamera e ti proteggeranno dalle impronte digitali e dalla profilazione.

Non utilizzare foto o video della tua vita personale nel tuo lavoro di ripresa e non condividere foto e video della tua persona in cam con nessuno nella tua vita personale. Fai anche attenzione a usare gli stessi abiti o avere gli stessi sfondi nelle tue foto / video.

Anonimizza lo spazio della tua cam

Assicurati che le finestre sullo sfondo siano coperte in modo che la vista esterna non sia visibile. I modelli di camme sono stati rintracciati in precedenza con nient'altro che la vista dalla finestra della loro cam room.
Valuta ogni singolo elemento che si trova all'interno della cornice della tua cam.
Assicurati che non sia visibile nulla che possa trasmettere informazioni relative alla tua vita off-cam.

NON USARE IL TUO ACCOUNT FACEBOOK PER FARE CAM. Inoltre, questo può sembrare esagerato, ma non lo è: se prevedi di avere un account Facebook personale mentre svolgi questo tipo di lavoro, dovresti avere un account separato per le tue cose da filmare. Facebook è molto "permeabile" e molto invasivo. Vuoi evitare una situazione in cui la tua persona in cam viene raccomandata alle persone che conosci IRL, o la tua persona IRL viene raccomandata ai tuoi fan.

Questo vale anche per le app di proprietà di Facebook come Instragram e WhatsApp, nonché per le app collegate a Facebook come LinkedIn. Diffidare di tutto ciò che consente di accedere utilizzando le credenziali di Facebook perché condividono dati tra loro.

Rimuovi i metadati dai video e dalle foto che crei

Accedi alle tue impostazioni per foto e video per assicurarti che vengano salvati senza dati exif o metadati.
Puoi utilizzare la versione gratuita di Lightroom per rimuovere questi dati dalle immagini esistenti.

Parte 2 - Misure di sicurezza discrezionali

Ti consigliamo di implementare o prendere in considerazione tutti questi se si desidera un protocollo di sicurezza di livello massimo.

Geo-blocking

I siti di webcam offrono l'opportunità di impedire ad alcune aree geografiche di mostrare i tuoi stream. La maggior parte offre il blocco regionale e alcuni offrono il blocco nazionale.
Tieni presente che gli spettatori locali con una VPN saranno comunque in grado di individuare il tuo profilo e guardare il tuo stream.

VPN

Una rete privata virtuale è qualcosa che oscura il tuo indirizzo IP. Gli indirizzi IP sono collegati alla posizione geografica, quindi chiunque può visualizzare il tuo indirizzo IP può determinare dove vivi.
Non è necessaria una VPN se si sta semplicemente effettuando una webcam attraverso un sito pubblico, ma è necessario utilizzarne una se si svolgono spettacoli privati ​​tramite Skype, anche se tali spettacoli privati ​​sono venduti attraverso un sito di webcam.
Liste dei desideri di Amazon, caselle postali

Questi possono essere collegati alla tua vera identità e / o posizione

Skype

Utilizzare una VPN se si utilizza Skype per spettacoli privati ​​per impedire agli utenti di ottenere il proprio indirizzo IP.

Modalità di pagamento

Usa servizi come Mondocamgirls, Popwebcams, bitcoin (solo se hai un po' di esperienza con queste cose ovviamente) per fare da tramite per il pagamento, così eviterai di esporre il  tuo nome e cognome veri.

Cose da considerare

Di seguito è riportato un elenco di cose da essere cauti sulla condivisione / utilizzo. Molti di loro sono innocui da soli, ma in combinazione possono essere compromettenti.

    Il tuo fuso orario
    Eventi che si verificano a livello locale o eventi principali a cui stai partecipando / a cui hai partecipato
    Clima; attuali condizioni meteorologiche locali
    Squadre sportive preferite
    Luoghi di interesse
    Datori di lavoro / industrie precedenti
    Marca, modello e anno del veicolo
    Utilizzo di Spotify gratuito durante uno spettacolo (con annunci locali)
    Borse per la spesa riutilizzabili di aziende locali
    Nomi delle strade locali o anomalie del traffico
    Caratteristiche / caratteristiche geografiche locali
    Grandi opere di infrastruttura locale
    Statuto e regolamento locali
    Specificando che sei dallo stesso posto di _____ (celebrità o personaggio pubblico); identificazione di politici locali o personaggi pubblici
    Terminologia o gergo locale
    Versioni locali di articoli ampiamente disponibili
    Elementi della libreria visibili in background
    Utilizzando Facebook, Instagram o WhatsApp per la tua vita personale
    Credenziali e certificazioni in cui il tuo vero nome e / o foto saranno su un sito Web da qualche parte

    Ruoli volontari passati o presenti in cui il tuo nome è elencato sul sito web dell'organizzazione

domenica, settembre 13, 2020

Camgirl che usano Paypal


Quali sono le camgirl che usano PayPal?

In genere non sembra essere molto diffusa come opportunità, anche perchè per l'adult non sempre PayPal è consentito. Come fare? Una soluzione c'è in realtà, e ti permetterà di pagare le camgirl che ami con PayPal, esattamente come lo useresti per altri prodotti o servizi.

Un'idea potrebbe essere quella di andare da Afrodite1974, una delle camgirl più richieste in Italia per cui puoi pagare tranquillamente anche con Paypal! Quello indicato è anche tra i pochi siti stranieri che pagano e si fanno pagare con PayPal.

sabato, settembre 12, 2020

Camgirl americana: Stacy, ecco l'intervista




Oggi vi mostriamo una nuova intervista ad una camgirl che ha iniziato questa attività appena maggiorenne: un caso non certo unico, ma neanche troppo diffuso. Una fanciulla da college, molto bella per quella che riusciamo a vedere, che ha deciso di prendere questa strada - abbiamo tradotto l'intervista per intero e ve la proponiamo qui.

Il video non è elencato su Youtube, ma è disponibile conoscendone lindirizzo (che non riportiamo per evitare che il video venga rimosso). L'intervista è in inglese, e la ragazza sembra una studentessa (nome da camgirl: Emma, vero nome: Stacy) che ha iniziato in cerca di soldi, quando ancora studiava ed era squattrinata. Il suo viso non è visibile all'interno del video, in quanto la fanciulla ha chiesto di essere completamente anonima.

Quanti anni hai?
Ho 19 anni.

Come hai iniziato a fare la camgirl?
Ero in viaggio con alcuni amici e cercavamo soldi per bere qualcosa. Così io ho detto, scherzando, farò la camgirl...

Quanto hai guadagnato quella volta?
Circa 500 dollari in poche ore.

E poi?
Poi ho riprovato ed ho guadagnato altri 200 dollari, e allora ho detto: ok (ride). Ho continuato a farlo, anche se su un sito diverso da quello che avevo scelto all'inizio. In genere questi siti funzionano così: sono delle chatroom libere in cui puoi parlare e contattare gratis le ragazzi,e. poi gli utenti (in genere maschi di ogni età, ma a volte anche donne) ti possono portare in privato, e lì pagano a minuto.

(parte di qualche minuto poco comprensibile, in cui l'imbarazzo sembra regnare sovrano, l'intervistatore sembra sorpreso dalla facilità con cui si guadagna e la ragazza sussurra qualcosa tipo "non sono una prostituta" e "non vorrei essere giudicata male per questo")

Quanto guadagni al minuto?
In genere 60-80 token al minuto, che sono più o meno 2-3 dollari (corrispondono a qualcosa tipo 120 fino a 180 dollari all'ora, ndr).

Che richieste ti arrivano?
 In genere di masturbarmi e mostrarmi nuda. Ma a volte vogliono semplicemente vedere i piedi (ride), non devo nemmeno spogliarmi. Pero' dipende molto dai casi: una volta mi è capitato un uomo credo sulla trentina, che mi ha chiesto di vedere la fica (ride), e poi mi ha ringraziato perchè era la sua prima volta che ne vedeva una chiedendolo alla ragazza. Sono rimasta ferma a fargliela vedere e lui ha fatto quello che ha dovuto... è stato pure eccitante per me, almeno da quello che ricordo.

E gli basta così poco, davvero?
Sì sì, dovresti vedere come si divertono. Per loro è il massimo: e mi appaga molto avere uomini ai miei ... piedi, se capisci cosa intendo (ride).

Sei sveglia per essere di soli 19 anni, notavo.
 Abbastanza, concordo. E non pensavo che l'avrei mai fatto...

Cosa?
La camgirl, naturalmente.

Perchè?

Di solito faccio la difficile con gli uomini, ho un carattere completamente diverso da quel lato "hot" che amo mostrare in webcam. Ma non c'è dubbio che la cam sia un modo per filtrare la realtà molto efficace. Non mostro mai il viso, non dico mai di dove sono

Grazie
Prego. Per favore non dire in giro che mi hai visto o intervistato (ride). E mandatemi il video prima di metterlo online, che voglio controllarlo.




martedì, settembre 01, 2020

Camgirl Sicilia: Sabrina, l'intervista



Sabrina è una camgirl siciliana molto simpatica e che si diverte parecchio a fare quello che fa: la camgirl praticamente a tempo pieno. 

Necessario - ci racconta su Skype - perchè da noi lavorare, anche se sei laureata come me, è diventato impossibile a meno di non andarsene fuori dall'Italia. E con la situazione familiare che vivo, non me la sento di farlo.

Ciao Sabrina, ti sei già presentata, quindi?

Direi di sì, alla fine dei conti sono una ragazza semplice, come tante, di quelle che fanno un po' le perbeniste con gli amici e che raccontano di credere nel matrimonio, ma che poi sono un po' porcelle e si divertono un sacco a fare le camgirl :-D

Come nasce la tua carriera di camgirl?

Con un ragazzo con cui stavo anni fa capitava spesso di fare cybersex, in pratica lo facevamo in tutte le varianti possibili ed immaginabili per via della distanza, e lascio immaginare ai lettori quali fossero (ride). Insomma da lì, dalla distanza, nasceva un gioco erotico eccitante che mi ha molto sorpreso, o che non mi ha sorpreso per nulla, quando ho scoperto navigando su vari siti per adulti che era una pratica molto diffusa.

Ci sono amici o parenti che sanno quello che fai?

Sì, pochi ma buoni lo sanno: e so che posso fidarmi di loro. C'è anche mia sorella più piccola che lo sa, e spero di potermi fidare. Non posso salutarla perchè dovrei dire il suo nome e non mi va, onestamente :-)

Nessun problema. Chi incontri più spesso in cam?

Il mio cliente medio ha dai 30 ai 45 anni, al di sopra di questa età direi che non dovrebbero avere problemi o preferiscono i porno classici, mentre al di sotto di quell'età scopano come ricci (del resto tutti l'abbiamo fatto regolarmente fino ai 29, tutto più facile e veloce, vero? - parla per te, ndr), che è un range di età tragico, perchè ogni volta conosci, parli, parli, parli, conosci, trovi affinità e poi la persona sparisce nel nulla e ti lascia con un pugno di mosche in mano. Secondo me alla base del successo delle camgirl e di siti come Mondo (che bazzico solo da qualche mese devo dire) c'è proprio la difficoltà oggettiva che riscontra il 90% della popolazione mondiale nel trovare persone con cui avere relazioni, siano esse stabili o occasionali: se non sei un fan della discoteca e delle droghe un po' più allegrotte, del resto, come puoi finire a letto con uno che ti piace a malapena e con il quale non hai nulla in comune?

Discorso complicato, Sabrina...

Vero, ma è alla base del successo delle camgirl: ti presenti così come sei, e grazie a Google ed alle sue magie arriva quasi sempre un pubblico di persone a cui piacerai e che, se tutto va bene, ti piacerà. HO un sacco di amici tra i miei clienti, certo mantengo molto riserbo su chi sia cosa faccia e da dove venga, anche perchè dalle nostre parti fare la camgirl sarebbe considerato un lavoro fondamentalemnete da puttana, capisci?

Che lavoro facevi prima?

Operatore call center, come quasi tutti i miei coetanei qui da me. Ed ho solo 31 anni, figurati... ed era l'unica cosa che si poteva fare. Facendo la camgirl, senza mostrare il viso e facendo show di una semplicità disarmante, a volte, guadagno il doppio o il triplo, senza esagerare, e stando a casa mia senza rompipalle attorno (ride). L'unico problema è d'estate, dove gli show si riducono all'osso.

Consiglieresti ad una tua  amica questo lavoro?
 
Se non è proprio necessario, no. Se invece non hanno di meglio e se devono ripiegare su merdate tipo commessa caruccia o call center... assolutamente sì. E vale anche se non si sentono troppo fighe, su internet siamo tutte fighe divinamente, giusto?

Direi di sì! E senti, che richieste ti fanno?

Di solito? Mah direi anal, di mostrare la paffia (ride), di masturbarmi (cosa che non riesco a fare se me lo chiedete a freddo, avete capito? datemi una buona ragione, benedetti uomini!), di infilarmi la qualunque nel culo. Roeb così

E di solito come si pongono i tuoi clienti?

Sono dei maiali :-D scherzo, ma alla fine dei conti capisco che sia eccitante avere uan donna vera che si spoglia e fa zozzate in cam

E a te piace o lo fai perchè devi?

Guarda, diciamo che se non mi piacesse un minimo, come ti dicevo, non lo farei. Con quei pochi simpatici proprio, mi capita anche di farli gratis, ogni tanto - ma in fondo è solo marketing perchè chi spende tanto deve essere premiato, un po' come succede coi buoni Amazon (ride).

Vuoi lasciare un link al tuo profilo?

No, preferisco parlare più liberamente con voi, qui, e non farlo. Tanto con chi devo trovarmi, poi, mi trovo sempre: non sono una di quelle che domina ed insulta, sono una persona alla mano e mi paice a vere a che fare con gente colta ed elegante. Serve sapere altro? Mi avete già trovata, basta cercare nel sito ;-)

Grazie! Ora, che dici se chiamo questa intervista "Sabrina, la camgirl siciliana senza peli sulla lingua"?

Può andare. Ma puoi mettere senza peli sulla fica? (ridiamo)

Perfetto :-)

E adesso... scopri due camgirl calabresi fantastiche: CalabraCaliente e CalabrisellaHot!

venerdì, agosto 28, 2020