lunedì, novembre 30, 2020

Cougar e MILF, cosa cambia, quale preferiamo e perchè

 

I luoghi comuni sul sesso tra donne adulte sono molto numerosi, e ancora oggi persistono: uno di questi mette in dubbio la sessualità delle stesse (ma anche degli uomini, in alcuni casi) a partire dai 45 o 50 anni  poi. Secondo voi le donne over 40 faranno ancora sesso? Sì? Davvero, che scoperta... meno male che c'è sempre il nostro amatissimo porno a togliere ogni dubbio! 

Il porno con donne mature (o mature women se vi sentite più internazionali) riscuote da sempre ampio consenso all'interno del web, ed è sbagliato relegare questa idea solo al classico filmino con l'idraulico che va a casa della casalinga annoiata. Del resto, anche l'idea classica della MILF è naufragata per come era nata, non è più semplicemente la mamma di Stiffler (sempre sia lodata Jennifer Coolidge per aver inventato e resa popolare, in qualche modo, questa idea), e oggi vediamo sia MILF che cougar anche uscendo per strada, dati i tempi con il viso coperto da mascherina ma, come dire, va bene anche così.

Che cosa cambia tra milf e cougar, e quali preferiscono gli italiani? Ci abbiamo ragionato un po', per un nuovo post sul nostro sito che, ovviamente, non dovrebbe essere preso troppo sul serio.

MILF

Prima di tutto, la distinzione tra MILF (acronimo per Mother I'd Like to Fuck, ovvero una mamma che mi farei) e cougar (letteralmente significa "puma", "giaguaro", con evidente allusione alle sue capacità predatorie) non è semplicemente una questione di età: è questione più che altro di stile di vita, forse ancora più di atteggiamento mentale (e di forma fisica, per quanto siano entrambe donne "vere" non confinate dagli stereotipi imperanti delle forme perfette quanto irrealistiche) nei confronti di eventuali incontri sessuali più o meno occasionali. Ci sono MILF da favola anche di 25 anni, proprio perchè la condizione basilare per esserlo è quella di avere almeno un figlio, così come non tutte le cinquantenni sono cougar perchè non se la vanno a cercare, non cercano un compagno o comunque non la vivono in maniera così aggressiva, diciamo.

Entrambe, sia MILF che cougar, hanno almeno 40 anni e possono anche superare i 60, in alcuni casi. la milf classica è pertanto la madre di famiglia, che ha ben conservato se stessa e il suo fascino, nonché ovviamente la propria sensualità. La cougar invece sembra frutto di un calcolo matematico ben preciso, dato che cerca uomini in maniera molto esplicita quasi sempre più giovani di lei: se la cougar ha 49 anni, ad esempio, il suo uomo ideale ne avrà 49/2 + 7 (formula empirica) ovvero circa 32 anni, approssimando per difetto.

Il limite tra MILF e cougar è secondo noi arbitrario o addirittura casuale, in molti casi: ma alla fine non va bene lo stesso se il rapporto è consenziente e se c'è entusiasmo o quantomeno voglia di un'avventura intesa da parte di entrambi?

Non proprio le cougar che ci aspettavamo di trovare su Google, diciamo.


Cougar, che passione!

Secondo i più, peraltro, la cougar (la panterona più o meno di 50 o più anni) certe occasioni se le va a cercare, sfruttarendo la propria esperienza e quasi sempre in favore di giovinelli aiutanti. Spesso rimangono un po' nell'ombra, c'è da dire:  anche un film di grande successo come The hater, ad esempio, concentra le ricerche dei soliti curiosoni (per non dire peggio) sulle grazie della giovane Vanessa Aleksander, che nel film viene spiata da una microcamera dal protagonista (letteralmente ossessionata da lei). Ma in realtà la vera cougar "certificata" del film è il boss di lui, Beata Santorska, personaggio aggressivo e privo di scrupoli che, guarda caso, finirà per farci del sesso (una scena breve ma altrettanto intensa, per quanto si veda poco o nulla e sia tutto girato in camera oscura). Al secolo Agata Kulesza, grandissime doti di attrice ed estremamente convincente, ma altrettanto affascinante di aspetto: classe 1971 (e rientra perfettamente tra MILF e cougar, più la seconda che la prima), molto in forma fisicamente, un sorriso da favola e sicuramente entrata nei sogni erotici di moltissimi spettatori, secondo noi.

Si tratta ovviamente di chiacchiere da bar (o da web, se preferite), ma ogni tanto... ci sta!

Foto di Dina Dee da Pixabay