Camgirl connesse ORA

sabato 25 luglio 2020

10+ giochi erotici: idee e spunti a letto per serate piccanti


Una volta raccontavo, durante una seduta con la mia psicologa, delle mie piccole perversioni e pensieri un po' "sporchi" che mi è capitato di pensare: mi ha detto chiaramente che, almeno per il tipo di persona che sono io, non si tratta di nulla di preoccupante e che, soprattutto, possiamo migliorare i nostri pensieri e comportamenti ma molto spesso non possiamo controllarli. E allora certi pensieri zozzi tanto vale provare ad assecondarli qualche volta, giusto? Sulla falsariga delle cose che ho sperimentato a letto, in questi anni, in circa 20 e passa anni di vita sessuale attiva, ho pensato di proporre nel blog un po' di suggestioni ed idee per giochini erotici da fare in coppia.

Riaccendere la passione, riportare la coppia ad una dimensione ancora più intima, recuperare il tempo perso dovuto all'astinenza reciproca regressa (coppie appena formate) oppure astinenza dovuta al fatto che si era in giro per lavoro, la sera si era troppo stanchi: basta, prendetevi un po' di tempo per voi due. Oggi vedremo un po' di giochini hot che potrete leggere assieme al vostro partner oppure in solitaria, e poi proporlo come sorpresa in una serata un po' noiosa, giusto per spezzare la monotonia.

Eccoli qui: alcuni di questi (non dico quali) li ho pure sperimentati di recente con grandissima soddisfazione.

Legare un partner al letto

Un vero classico da manuale dell'erotismo, si tratta di una cosa che si è vista in molti film erotici ed in una buona dose di porno: ma ci sono moltissime varianti a disposizione. Non si tratta soltanto di legare il partner al letto come un salame e fare di lui ciò che si vuole: ad alcuni eccita anche solo questo, in effetti, ma ricordatevi che avete molte altre alternative a vostra disposizione. Ad esempio potete condurre il gioco approfittando delle mani libere per fare delle piccole torture al vostro partner (ovviamente dovrà essere d'accordo e soprattutto dovrete aver stabilito una parola d'ordine univoca e sicura per terminare i giochi quando qualcosa non va, fa troppo male e così via), solleticarlo, masturbarlo (se non può muoversi, mica potrà opporsi, fermo restando il precedente inciso), allontanarsi un po' dopo averlo stuzzicato e via dicendo.

Potreste anche procurarvi, ad esempio, un po' di sex toys per darvi maggiore piacere.

Usare un vibratore a distanza

Questa è una cosa che ho scoperto grazie ad una camgirl che ho intervistato tempo fa, e che mi raccontava del grande successo nell'uso del giocattolo sessuale del nuovo millennio: WeVibe, un vibratore che è possibile comandare via internet a distanza. Molto facile da usare, mi garantisce procurare orgasmi davvero impagabili per qualsiasi donna. Se vivete a distanza e il cybersex non vi ha mai ispirato più di tanto, un bel WeVibe per lei (e perchè no, anche per lui) può essere un modo per riaccendere la passione, non vi pare? Per maggiori info guardate il negozio ufficiale della WeVibe.

Massaggi

Si inizia sempre con un bel massaggio, alla schiena oppure ai piedi: e da lì spazio alla fantasia e all'ispirazione, in un'atmosfera rilassata al massimo che può culminare in vari modi, dalla masturbazione reciproca alla classica scopata con foga. Per aiutarvi in questo, l'uso di olio lubrificante, vaselina e simili potrebbe rendere particolarmente piccante la circostanza.

Strip Poker / gioco d'azzardo

La classica variante del poker che coinvolge la possibilità di doversi spogliare quando si finiscono le fiches: semplice ed efficace, soprattutto per l'attuale generazione dai 40 anni in su a mio avviso.

Guarda un porno assieme

Può sembrare una cosa strana, ma la dimensione di coppia a contatto con il porno su internet potrebbe risvegliarsi e trovare interessanti idee: non solo da guardare, ma anche da emulare mentre li si guarda, eventualmente. Non c'è dubbio che un bel porno assieme sia un'idea stuzzicante, ma è importante anche arrivarci nel modo giusto: ad esempio chiedendo di vedere la cronologia del browser del partner e cercando la parola porno nella stessa, oppure impostando il gioco su una sorta di gioco tipo "obbligo o verità".

Vestirsi con gli abiti del partner

Invertire un po' i ruoli, giocare a parti invertite, potrebbe aiutare a superare determinati tabù, riaccendendo la passione smarrita a patto che il partner, anche qui, sia ovviamente d'accordo. Il fetish sui vestiti si potrebbe esplicare in vari modi, come quella volta in cui ho scoperto di averne uno nei confronti degli slip femminili: la mia ragazza di allora arrivò a casa tutta in tira, e parlando della giornata che aveva avuto mi fece sdraiare, aprì le gambe, si tolse lo slip e facendomi vedere tutto in bella vista, a gambe aperte, mi fece una indimenticabile sega usando lo slip. Subito dopo iniziò a masturbarsi sul posto, venne dopo pochi minuti, poi doccia mia, doccia sua, e serata meravigliosa a vedere un bel film assieme.

Fare slow sex

Il sesso lento o nella variante tantrica è davvero interessante e può aiutare a riscoprire il rapporto di coppia, ad esempio penetrando e rimanendo fermi per un po', poi riprendendo molto lentamente e così via. A volte, in effetti, è la lentezza a far guadagnare punti a un amplesso. Basta fare il solit", ma a una velocità tre o quattro volte inferiore.

Depilarsi

Depilarsi del tutto i genitali aumenta le sensazioni durante l'amplesso e durante il sesso orale: la lingua sfiora direttamente la pelle, che in quella zona è tempestata di recettori. Ovviamente, vale sia per lei che per lui!

Comprare uno specchio e guardarsi mentre si fa sesso

Questa è un'idea che trovo anche terribilmente eccitante, ed è molto semplice da mettere in pratica senza avere l'imbarazzo di andare in un sexy shop: si posiziona per bene lo specchio, e guardarsi durante l'amplesso sarà una delle cose più eccitanti che abbiate mai provato, un vero e proprio porno in diretta davanti ai vostri occhi.

Lei mistress / Lui sottomesso

La cosa essenziale in qualsiasi esperienza di BDSM (il ben noto fetish della sottomissione) è quello di riuscire ad inquadrare bene i gusti propri e dell'altro, magari parlarne un po' prima con la compagna o col compagno e poi... ricordarsi di prenderlo molto sul serio, ed avere soprattutto una parola d'ordine pre-concordata da pronunciare per terminare il gioco. Coinvolgendo a volte anche pratiche leggermente aggressive, è bene valutare che il partner deve essere messo nelle condizioni di uscire dal gioco, soprattutto se la sottomissione non lo eccitasse più, se provasse dolore o disagio e così via. La cosa essenziale è che l'idea vi ispiri davvero: potreste fare un lei mistress aggressiva e sprezzante, che decide le sorti della scopata in piena autonomia, e lui che accetta passivamente di farsi guidare da lei. Lei potrà essere una padrona crudele, viziosa, viziata, anche aggressiva se necessario: io ho scoperto che nonostante la mia indole "anarchica", ad esempio, mi piacerebbe molto avere una compagna un po' mistress.

Il feticismo della mistress può essere applicato in vari modi: vietando il contatto fisico, ad esempio, obbligando il partner a masturbarsi davanti alla padrona solo a comando (stoppandosi in alcuni momenti, ad esempio), obbligandolo ad odorarle o leccarle i piedi, in alcune varianti (sia etero che lesbo) anche obbligandolo a leccarle la vagina.
Altre idee interessanti da provare a letto potrebbero essere:
  1. la sana vecchia fellatio, o se preferite il pompino (eventualmente con variante alimentare, ad esempio alla panna oppure al gelato al cioccolato, dolce e un po' salato);
  2. cunilingus, una delle cose più amate da qualsiasi donna: una bella leccata alla fica;
  3. bendarsi;
  4. usare le pinzette per i capezzoli (sia per lui che per lei)
  5. sculacciarsi (sia per uomini che per donne, ovviamente)
  6. usare uno strapon (un pene finto per lei)
  7. trovare un partner fidato per fare sesso a tre
  8. fare sesso truccati col proprio cosplay preferito (ideale per veri nerdacchioni)
  9. fare sesso in un camerino di un negozio di abbigliamento (occhio alla presenza di telecamere di sicurezza, in questo caso!)
  10. usare il doccino della doccia per provocarle un orgasmo bomba (watergasm)
  11. usare i dadi erotici per inventarsi o farsi suggerire nuove posizioni
  12. usare un bel cock ring